Elettrotecnica A - (5 cfu)

Prof. Mario Cacciari Tel. 0521.905833 - Fax. 0521.905822
  E-mail. mario.cacciari@unipr.it
 


Finalità

L'insegnamento di Elettrotecnica per allievi dei Corsi di laurea in Ingegneria dell’Informazione ha principalmente un carattere propedeutico, dovendo fornire le basi e le metodologie di studio destinate ad uno sviluppo in corsi successivi.
Non sono comunque trascurati gli aspetti tecnici peculiari della materia ritenuti necessari alla formazione del bagaglio tecnico-professionale dell'ingegnere

Programma

Tensione e corrente elettrica. Bipoli elettrici in corrente continua: bipolo R, generatori indipendenti di tensione e di corrente, comportamento energetico. Limiti di corrente e di tensione.
Analisi dei circuiti elettrici in corrente continua: grafo di un circuito, equazioni indipendenti, metodo dei tagli, delle maglie e dei nodi, sovrapposizione degli effetti, teoremi di Thevenin e Norton.
Campo magnetico stazionario: circuiti elettromagnetici e con magneti permanenti.
Elettromagnetismo quasi stazionario: ipotesi e limiti di validità.
Campo elettrico variabile: bipolo C.
Campo magnetico variabile: bipolo L. Circuiti mutuamente accoppiati: bipolo M.
Comportamento energetico dei bipoli C ed L.
Induttanze e capacità parassite.
Analisi dei circuiti in regime transitorio. Soluzione nel dominio del tempo.
Circuiti in condizioni di regime sinusoidale: metodo simbolico (trasformata di Steinmetz). Potenza in regime sinusoidale. Risonanza e antirisonanza. Diagrammi di Bode. Cenno ai sistemi trifase.

Attività d'esercitazione

Esercitazioni numeriche

Modalità d'esame

Prove scritte in itinere e colloquio.
Prova scritta e colloquio

Propedeuticità

Analisi A, B, C. Geometria A. Fisica A, B.

Testi consigliati

C. K. Alexander, M. N. O. Sadiku, ”Circuiti elettrici”, McGraw-Hill.
I.D. Mayergoyz, W. Lawson, “Elementi di teoria dei circuiti”, UTET.
R.C. Dorf, J.A. Svoboda, “Circuiti elettrici”, Apogeo, Milano.


Ultimo aggiornamento: 14-01-2003


Chiudi la finestra