Fondamenti di informatica B - (5 cfu)

Prof. Alberto Broggi Tel. 0521.905707 - Fax. 0521.905723
  E-mail. broggi@ce.unipr.it
  Home page. http://www.ce.unipr.it/broggi/


Finalità

• Fornire allo studente i principi base delle architetture dei sistemi di calcolo: dall'algebra booleana ai circuiti logici e alle architetture di semplici sistemi di elaborazione. Il corso intende fornire a tutti gli studenti una piattaforma di conoscenze comuni sui sistemi di calcolo, sulla quale possono successivamente innestarsi conoscenze più approfondite.

Programma

Prima Parte: Algebra booleana e circuiti logici
o Introduzione ai sistemi di calcolo (2 ore)
o Metodologie di descrizione e livelli di astrazione (2 ore)
o Algebra di Boole e di commutazione (2 ore)
o Espressioni canoniche e circuiti elementari (2 ore)
o Funzioni completamente specificate, Mappe di Karnaugh (4 ore)
o Sintesi mediante mappe ed esercizi (2 ore)

o Circuiti combinatori e circuiti sequenziali ed elementi di memoria (4 ore)
o Circuiti sequenziali sincroni e asincroni (2 ore)
o Esercizi di progettazione elementare di sistemi sequenziali (4 ore)


Seconda Parte: Elementi di architettura dei calcolatori
o Componenti MSI e LSI: decoder, multiplexer, ROM (2 ore)
o Elementi di memoria; Registri, contatori e registri a scorrimento (2 ore)
o Descrizione delle architetture a livello RTL (2 ore)
o Macchina di von Neuman (4 ore)
o Elementi di linguaggio assembler (2 ore)
o Sottoprogrammi e interruzioni (2 ora)
o Sistemi di Memoria; Tecnologie; Località; Gerarchie e gestione delle gerarchie (4 ore)


Maggiori informazioni su www.ce.unipr.it/broggi/fondinfob

Attività d'esercitazione

Le esercitazioni sono relative alla prima parte di progettazione di circuiti logici:
Esercizi di algebra booleana
Sintesi e ottimizzazione di semplici circuiti combinatori (max 5 variabili).
Esercizi di progettazione elementare di circuiti sequenziali.

Modalità d'esame

L'esame e' suddiviso in due parti relative alle due parti del corso:
• Prima prova: due esercizi di sintesi di circuiti logici combinatori e sequenziali e una domanda di teoria
• Seconda prova: tre domande di teoria con risposta aperta.

Entrambe le prove (non necessariamente sostenute con successo nella stessa sessione e in ordine) devono essere sufficienti; Il voto finale e` calcolato come media delle due prove.

Se solo una prova risulta sufficiente, e` possibile sostenere solo l'altra nelle successive sessioni d'esame. Ogni sessione di esame consentira` di sostenere entrambe le prove.

Propedeuticità

o I contenuti del corso di Fondamenti di Informatica A

Testi consigliati

• Essendo un corso di base, qualunque libro sui fondamenti dell'informatica copre gli argomenti trattati a lezione. I lucidi sono tratti principalmente dal seguente testo:
o John P. Hayes, Computer Architecture and Organization, McGraw-Hill.
Altri testi:
o Nicolas Carter, Architetture degli elaboratori, McGraw-Hill
o Copia dei lucidi delle lezioni disponibili sul sito del corso


Ultimo aggiornamento: 19-07-2004


Chiudi la finestra