Fisica generale C - (5 cfu)

Prof. Mauro Ricco` Tel. 0521-905217 - Fax. 0521-905223
  E-mail. mauro.ricco@fis.unipr.it
  Home page. http://www.fis.unipr.it/~ricco/


Finalità

Questo insegnamento si propone di fornire allo studente le conoscenze di base riguardanti la termologia e la termodinamica, le proprietà generali del moto ondulatorio, con particolare riferimento alle onde meccaniche e alle onde elettromagnetiche, ed i principi dell'ottica geometrica e ondulatoria.

Programma

Termologia e gas ideale
Temperatura; scale e metodi di misura. Equazione di stato dei gas ideali. Gas reali. Interpretazione cinetica della pressione e della temperatura dei gas perfetti. Principio di equipartizione dell’energia. Distribuzione delle velocità molecolari. Libero cammino medio delle molecole.

Calore e Primo Principio della termodinamica
Il calore. Calori specifici. Lavoro nei processi termodinamici. Primo principio della termodinamica. Trasformazioni e cicli termodinamici. Capacità termiche dei gas perfetti. Processo isotermico e adiabatico di un gas perfetto.

Entropia e Secondo Principio della termodinamica
Processi reversibili e irreversibili. Il secondo principio della termodinamica. Il ciclo di Carnot. Teorema di Clausius. Entropia. Interpretazione statistica dell’entropia.

Proprietà generali del moto ondulatorio e onde meccaniche
Funzione d’onda. Equazione generale delle onde. Onde longitudinali e trasversali. Onde armoniche. Principio di sovrapposizione. Interferenza di onde armoniche. Onde stazionarie. Propagazione di onde nei mezzi elastici. Onde sonore. Energia e intensità dell'onda.

Onde elettromagnetiche
Richiamo delle equazioni di Maxwell, Equazione di propagazione delle onde e.m. Velocità di propagazione delle onde e.m., Spettro delle onde e.m., Generazione di onde e.m., energia delle onde e.m. e vettore di Poynting. Cenni alla emissione di dipolo elettrico. Definizione di onda polarizzata.

La luce
Principio di Huygens. Approssimazione raggi luminosi. Riflessione e rifrazione. Dispersione e prismi. Riflessione totale.

Ottica geometrica
Specchi e diottri sferici, lenti sottili. Cenno alle aberrazioni delle lenti. Sistemi ottici centrati.

Ottica ondulatoria e polarizzazione
Interferenza: interferenza da più fenditure e da lamine sottili. Interferometro di Michelson. Diffrazione alla Fraunhofer. Reticolo di diffrazione. Potere dispersivo e potere risolutivo dei dispositivi ottici. Polarizzazione della luce: polarizzazione per riflessione e per assorbimento selettivo.

Attività d'esercitazione

Le lezioni teoriche saranno integrate con esercitazioni consistenti nello svolgimento assistito di problemi riguardanti argomenti del corso. Si prevede inoltre di effettuare alcune esperienze dimostrative in aula, in particolare per la parte di Ottica.

Modalità d'esame

Per chi segue assiduamente e raggiunge la sufficienza sulla media delle prove scritte tenute durante l'anno è previsto un esame finale semplificato. Chi invece non raggiunge la sufficienza dovrà sostenere una prova d'esame completa composta di una parte scritta e di una orale.

Propedeuticità

Fisica Generale AB

Testi consigliati

W.E. Gettys, F.J. Keller, M.J. Skove, Fisica classica e moderna 1 & 2. McGraw-Hill Libri Italia, Milano, 1998


Ultimo aggiornamento: 13-07-2005


Chiudi la finestra