( english version )
Impianti elettrici ( 5 CFU )
Professore: DA ASSEGNARE

Finalità
L'insegnamento di Impianti elettrici ha l'obiettivo di fornire le conoscenze di base relative agli impianti elettrici civili e industriali con riferimento anche alla normativa e alla sicurezza.

Programma
Introduzione.
A)Struttura delle reti elettriche (generazione, trasmissione, utilizzazione).Tipologie di impianti utilizzatori (grandi utenze industriali, utenze civili piccole utenze). Impianti utilizzatori fino a 1000V (generalità. Sistemi TT,TN, IT, impianti elettrici in luoghi ad uso speciale).
B) Normativa elettrica (norme giuridiche, norme CEI). Sicurezza delle persone (infortuni elettrici, contatti diretti ed indiretti, protezione contro i contatti diretti e protezione contro quelli indiretti).
C) Dimensionamento delle linee elettriche. Dimensionamento termico e in funzione della caduta di tensione. Linee a sbalzo e ad anello. Portata dei cavi in c.c. e in c.a. monofase, portata nei cavi trifase. Cavi per bassa tensione, media tensione, non propaganti l’incendio ( considerazioni sulla funzione dell’armatura dei cavi, posa in aria libera e interrata).
D) Messa a terra del neutro ( generalità, messa a terra in bassa tensione e in media tensione). Impianti di terra ( generalità, rete di terra magliata, collettori di terra, conduttori di terra, di protezione ed equipotenziali. Messa a terra del neutro, neutro artificiale, dispersore. Impianto di terra unico).
E) Potenza di corto circuito, valore di picco della corrente di corto circuito. Scelta dei motori elettrici in relazione all’ambiente. Correnti e coppie di spunto, cadute di tensione all’avviamento dei motori elettrici. Circuiti di illuminazione.
F) Rifasamento ( necessità del rifasamento, rifasamento centralizzato e individuale). Armoniche ed effetti delle armoniche. Convertitori esafasi e dodecafasi. Risonanze causate dai condensatori di rifasamento.
G)Apertura e chiusura dei circuiti elettrici (apertura dei circuiti in c.c. e in c.a. ). Chiusura dei circuiti in c.a.
H) Apparecchiature di protezione e manovra. Generalità, valore caratteristico e principali tipologie costruttive delle protezioni. Funzionalità e principi costruttivi degli interruttori. Interruttori per media e bassa tensione. Sezionatori. Interruttori di manovra-sezionatori. Fusibili. Coordinamento delle protezioni di massima corrente in bassa tensione. Protezioni dei motori elettrici.
I) Locali delle cabine di trasformazione. Disposizione delle apparecchiature, trasformatori, vani cavi, quadri elettrici e di rifasamento. Problemi di raffreddamento. Protezioni per una cabina MT/BT.
L) Protezioni contro le sovratensioni.

Attività d'esercitazione
Sono previste attività di progetto relative al dimensionamento degli impianti e del loro rifasamento

Modalità d'esame
L’esame consiste in una prova orale.

Propedeuticità
Elettrotecnica

Testi consigliati
Guarnieri-Stella: Principi di elettrotecnica. Volume 2 Progetto Padova, Padova
Pietro Vezzani. Elementi di Progettazione elettrica. TNE Torino

 
stampa il programma ~ torna indietro