( english version )
Economia ed organizzazione aziendale ( 9 CFU )
Prof. Alberto Petroni
     Tel. 0521.905874 - Fax. 0521905705           E-mail. alberto.petroni@unipr.it

Finalità
home page: https://corsi.unipr.it/EO0304GES/

Il corso si propone di fornire un quadro concettuale ed operativo del funzionamento e delle condizioni che regolano la sopravvivenza e lo sviluppo dell’impresa. A tale scopo, il primo modulo del corso intende fornire una lettura a largo spettro delle interrelazioni che l’impresa pone in essere con il contesto esterno e dei sistemi di governance che può adottare per il perseguimento dei suoi obiettivi. Il secondo ed il terzo modulo illustrano le fonti di informazioni utilizzate dal management per valutare l’impatto delle decisioni strategiche ed operative dell’impresa, affrontando anche il problema dei sistemi decisionali attraverso i quali essa intende assicurare coerenza tra decisioni ed obiettivi.

Programma
Modulo I: Il sistema impresa
L’impresa e il contesto
• Il valore economico dell’impresa;
• strutture giuridiche e corporate governance;
• Mercato, settore industriale e competizione;
• Pianificazione strategica, programmazione e controllo di gestione, innovazione tecnologica ed organizzativa;
• Introduzione alle diverse aree di attività gestionale (approvvigionamenti, produzione, vendite, marketing, finanza, amministrazione);
• I rapporti con il contesto e gli stakeholders.
Organizzazione aziendale.
• Assetto organizzativo e struttura organizzativa.
• Risorse, attività e processi aziendali.
• La progettazione delle posizioni individuali (microstruttura organizzativa).
• Macrostruttura organizzativa (funzioni, ruoli ed organi, organigramma, mansionario, autorità e delega).
• I processi organizzativi (coordinamento, controllo, valutazione, comunicazione e decisione).
• Potere organizzativo (stili di direzione e gestione dei conflitti).
• Le forme organizzative (modello di Mintzberg): forma elementare, burocratica, decentrata, innovativa e professionale.
• Gli schemi organizzativi di base: struttura semplice, struttura funzionale, struttura con responsabilità di prodotto, struttura con responsabilità di progetto, struttura a matrice debole e forte, struttura multi-divisionale, struttura reticolare.

Modulo II: Le informazioni economiche
Bilancio e contabilità generale:
• I concetti fondamentali e lo stato patrimoniale
• I sistemi contabili e le modalità di contabilizzazione
• I ricavi e le attività monetarie
• Conto economico: la misurazione dei costi
• Rimanenze e costo del venduto
• Le attività immobilizzate e l’ammortamento
• Le passività e il capitale netto
• L’analisi finanziaria
• Il bilancio civilistico e consolidato.
Costing e budgeting:
• La natura della contabilità direzionale;
• •Classificazione dei costi
• Margine di contribuzione e relazioni tra reddito e volume
• •I costi pieni e il loro impiego
• •Ulteriori aspetti dei sistemi di determinazione dei costi
• Activity-based costing
• Costruzione del budget e processo di pianficazione.

Modulo III: I sistemi decisionali
Introduzione
• Le fasi dell’analisi di una decisione
• L’individuazione delle alternative
• I criteri di decisione deterministici,
• Decisioni di breve termine tra diverse alternative
Valutazione degli investimenti:
• •Tipologie di investimento
• •Il calcolo dei cash-flow.
• •Le tecniche finanziarie per la valutazione degli investimenti: tempo di pay back, Return on Investment (ROI), Valore attuale netto (VAN), Tasso interno di redditività (TIR), Profitability Index (PI).

Attività d'esercitazione
Verranno svolte in aula esercitazioni sul modulo II del programma.

Modalità d'esame
La verifica della preparazione degli studenti si articola su due prove scritte ed un eventuale orale. La prima prova scritta di teoria precede la seconda prova scritta di esercizi. Hanno diritto a sostenere la seconda prova scritta esclusivamente gli studenti che siano risultati sufficienti alla prima prova scritta. La data e l'orario di svolgimento della seconda prova scritta di esercizi verrà comunicata durante lo svolgimento della prima prova scritta. Gli studenti che superino la prima prova scritta sono ammessi automaticamente alla seconda prova scritta che deve, però, essere sostenuta necessariamente nello stesso appello. Dopo tale data la validità della prima prova scritta decade L’individuazione degli studente che devono sostenere una ulteriore prova orale è a discrezione del docente. E’ comunque diritto di ciascun studente richiedere di sostenere tale prova orale integrativa.
E' obbligatorio iscriversi alla prima prova esclusivamente via internet da 60 a 7 gg prima della prova stessa.
Non è previsto alcun salto di appello. Si può utilizzare una calcolatrice purché non programmabile e non è consentito consultare durante lo svolgimento delle prove libri, appunti, dispense ed altro materiale didattico.
Per ogni appello è prevista un’unica data per verbalizzazione e tale data verrà comunicata agli studenti nel corso della seconda prova scritta di esercizi.

Propedeuticità
nessuna

Testi consigliati
- R.N. Anthony, D.F. Hawkins, D.M. Macrì, K.A. Merchant, Sistemi di controllo: analisi economiche per le decisioni aziendali, McGraw-Hill, Milano 2004, seconda edizione.
- Dispensa di Economia ed Organizzazione Aziendale, A.A. 2004-2005, Libreria Universitaria Santa Croce.

Testi d'approfondimento
-Anthony, R.N., Macrì, D., Pearlman, L.K, (2004), "Il bilancio: strumento di analisi per la gestione", McGraw-Hill, Milano, terza edizione.
- G. Azzone, U. Bertelé, L’impresa: sistemi di governo, valutazione e controllo, ETAS, Milano, 2002.
 
stampa il programma ~ torna indietro