( english version )
Calcolatori elettronici A ( 5 CFU )
Prof. Gianni Conte
     Tel. 0521 905727 - Fax. 0521 905707           E-mail. gianni.conte@unipr.it           Home page. http://www.ce.unipr.it/people/conte/

Finalità
Il corso fornisce i concetti di base delle architetture dei sistemi di elaborazione, analizzandone l'organizzazione interna e descrivendo i principi di funzionamento delle CPU, delle memorie, delle strutture di interconnessione e di ingresso/uscita. Il corso comprende le nozioni fondamentali della programmazione in linguaggio assembly. I concetti sono esposti in modo generale; quando necessario si fa diretto riferimento all’architettura dei processori INTEL.

Programma

Attività d'esercitazione
Lo scopo delle esercitazioni (circa 10 ore di laboratorio) è quello di consentire allo studente di apprendere le nozioni di base della programmazione in linguaggio Assembly.

Modalità d'esame
Sviluppo di un programma in linguaggio Assembly (svolgimento di una tesina o prova scirtta in Laboratorio).
Esame orale o prova scritta sulla parte teorica del corso

Propedeuticità
Sono necessarie le conoscenze di base del cosi di Fondamenti di informatica A e B

Testi consigliati
G.Bucci, Architettura dei calcolatori elettronici, McGraw-Hill, 2001.
J. P. Hayes, Computer Architecture and Organization, McGraw-Hill, New York, 1998.
Randall Hyde, The art of Assembly Programming; un ottimo manuale in linea sull'utilizzo dell'assembly con riferimenti alla gestione di periferiche di I/O, programmi residenti, memoria; http://www.ce.unipr.it/didattica/calcolatori/docs/aoa.pdf.

Testi d'approfondimento
Barry B. Bray. Programming the 80286, 80386, 80486 and Pentium-based Personal Computer. Prentice Hall, Inc., Englewood Cliffs, New Jersey, USA, 1996.
John L. Hennessy, David A. Patterson, Computer Architecture: A Quantitative Approach, Morgan Kaufmann, 2002.
 
stampa il programma ~ torna indietro