( english version )
Gestione e manutenzione delle infrastrutture viarie ( 5 CFU )
Dott. Elisa De Giovanni
     Tel. 0521-905911 - Fax. 0521-905924           E-mail. elisa.degiovanni@nemo.unipr.it

Finalità
II corso introduce lo studente alle problematiche riguardanti la vita utile di una infrastruttura viaria.
A tale proposito si affrontano i concetti fondamentali alla base di un processo di pianificazione della
manutenzione, necessario per garantire un livello funzionale adeguato, finalizzato alla corretta
individuazione degli interventi necessari da sottoporre ad un processo decisionale in termini di
tipologia, ubicazione, tempistica e valutazione economica.

Programma
Il corso tratterà aspetti teorici e pratici per la gestione e manutenzione delle infrastrutture viarie. Tutti gli argomenti trattati saranno affiancati da esempi pratici applicativi.
Al termine del corso è prevista un’esercitazione pratica sulle tecniche di rilievo e di valutazione dello stato della condizione della pavimentazione esposte durante il corso.
Di seguito si riportano i principali argomenti trattati.
• Introduzione al corso
• Il quadro normativo di riferimento per la gestione della manutenzione stradale:
o il decentramento amministrativo,
o la manutenzione nelle opere pubbliche,
o il Bollettino CNR 125/88
• Definizione dei concetti di: manutenzione, vita utile, pianificazione della manutenzione.
• Le fasi operative della manutenzione: progettazione iniziale, rilevamento dati, analisi interventi, programmazione interventi, esecuzione e controllo.
• Pavement Management System (PMS): definizioni, caratteristiche e struttura.
• Caratteristiche funzionali delle pavimentazioni stradali: portanza, regolarità, rugosità, rumorosità.
• Indicatori di Stato, definizione delle soglie (di allarme, di intervento ottimale, di intervento effettivo, di sicurezza).
• Modelli previsionali: aspetti teorici e applicazioni pratiche alla manutenzione stradale.
• Il Rilievo dei dati nelle pavimentazioni stradali:
o livelli di rilievo: di rete (network level) e di progetto (project level)
o rilievo strumentale con esempi applicativi
o rilievo visivo (scheda di rilievo) con esercitazione pratica
• Catalogo delle degradazioni e dei dissesti per pavimentazioni rigide e flessibili
• Tecniche di intervento per il ripristino delle caratteristiche funzionali
• Valutazione economica degli interventi di manutenzione
• Pavement condition index (PCI): definizione, calcolo analitico e applicazioni pratiche
• Definizione di Network, branches, sections. Criteri di identificazione delle sezioni. Suddivisione della sezione in Sample Units, determinazione del numero di S.U. da ispezionare a livello di rete e a livello di progetto, scelta delle S.U. da ispezionare (tecnica systematic random) – Teoria e applicazioni pratiche
• L’organizzazione degli interventi di manutenzione: la sicurezza nei cantieri stradali temporanei, teoria ed esercitazione
• Gestione e manutenzione delle opere d’arte stradali: ponti e viadotti
• l’utilizzo del software MicroPAVER ® come esempio di PMS: esercitazioni

Attività d'esercitazione
Utilizzo del software MicroPaver ®

Modalità d'esame
colloquio orale sugli argomenti del corso

Propedeuticità
Corso di Costruzione di Strade, Ferrovie e Aeroporti

Testi consigliati
- Istruzioni sulla pianificazione della manutenzione stradale - B.U. CNR n. 125/8
- Pavement Management for Airports, Roads, and Parking Lots - M. Y. Shahin - Kluwer
Academic Publisher

 
stampa il programma ~ torna indietro