( english version )
Fotogrammetria ( 5 CFU )
Prof. Riccardo Roncella
     Tel. 0521.90.5934 - Fax. 0521.90.5934           E-mail. riccardo.roncella@unipr.it

Finalità
Il corso fornisce le conoscenze teorico/operative per progettare ed eseguire rilievi fotogrammetrici aerei e terrestri e rilievi con laser a scansione terrestre ed aereo, con particolare riguardo alla produzione di modelli digitali del terreno.

Programma
Fotogrammetria analitica. Il principio di collinearità. Le deformazioni prospettiche delle immagini. Orientamento interno ed esterno dei fotogrammi. Le matrici di rotazione euleriane e cardaniche. Equazioni di collinearità. Trasformazione da sistema di misura a sistema immagine. Restituzione stereo nel caso normale: precisione. Restituzione con oggetti piani: il raddrizzamento. Determinazione dell’orientamento esterno di una coppia di fotogrammi: metodi diretti e indiretti. Equazioni di complanarità. Orientamento relativo ed assoluto. Determinazione simultanea dell’orientamento esterno di blocchi di fotogrammi: la triangolazione aerea a stelle proiettive e a modelli indipendenti. (9 ore = 7 lezione + 2 esercitazione)

Sensori e sistemi di acquisizione. Richiami sulle lenti e la formazione delle immagini. Pellicole fotografiche. Sensori allo stato solido (CCD). Risoluzione geometrica e radiometrica delle immagini. Distorsioni geometriche e radiometriche, qualità delle immagini. Fotocamere analogiche e digitali aeree e terrestri. Scanners. Metodi di calibrazione delle camere e degli scanners. Correzione delle coordinate immagine per la distorsione, le deformazioni del film e la rifrazione atmosferica. Il laser a scansione aviotrasportato e terrestre. Georeferenziazione delle scansioni. Sensori fotogrammetrici da satellite. (9 ore = 7 lezione + 2 esercitazione).

Progettazione, ripresa, georeferenziazione e compensazione di blocchi di fotogrammi. Progettazione del rilievo aereo e terrestre; piano di volo. Operazioni e metodi di appoggio di un blocco. Georeferenziazione diretta con GPS e Sistemi Inerziali. Simulazione e compensazione dei blocchi. (8 ore = 5 lezione + 3 esercitazione)

Strumenti e metodi di misura delle immagini. Visione stereoscopica. Il modello stereoscopico e la marca mobile. Stereoscopi. Monocomparatori e stereocomparatori. (2 ore = 1 lezione + 1 esercitazione)

Restituzione geometrica e tematica (4). Restitutori analitici e digitali. Operazioni di restituzione: acquisizione dati per modelli digitali del terreno (tracciamento di profili, curve di livello, linee di rottura); acquisizione e codifica dei particolari cartografici (4 ore= 2 lezione + 2 esercitazione).

Fotogrammetria digitale. Elaborazione delle immagini digitali: filtraggi e manipolazioni dei toni di grigio. Metodi di correlazione di immagini. Selezioni di punti ottimali per la correlazione. Ricerca automatica dei punti omologhi. Generazione del modello digitale del terreno. Tecniche a multirisoluzione: piramidi di immagini (7 ore = 6 lezione + 1 esercitazione).

Restituzione fotografica. Il raddrizzamento di immagini digitali. Il raddrizzamento differenziale: ortofoto digitali; le ortofotocarte (4 ore= 2 lezione + 2 esercitazione).

Capitolati speciali d’appalto per produzione cartografica. Collaudo delle carte (2 ore = 2 lezione)

Totale 45 ore = 32 lezione + 13 esercitazione

Attività d'esercitazione
Redazione di un piano di volo. Ripresa e restituzione di un piccolo blocco di immagini in close range.

Modalità d'esame
L'esame consiste in una prova orale o nella discussione dei risultati di un progetto assegnato durante il corso.

Propedeuticità
Topografia

Testi consigliati
K. Kraus, Fotogrammetria, Levrotto e Bella (TO)
Dispense (formato pdf) e copie dei lucidi delle presentazioni

 
stampa il programma ~ torna indietro